CHIUDI

Risultato Ricerca

SCHEDA
Novi di Modena (Mo) / Idraulici - Termoidraulica

3358781825 059677545 whatsapp
info.ferrariroberto@gmail.com Corso Marconi 21, Novi di Modena (Mo)

Ditta Ferrari Roberto

Ditta Ferrari Roberto
Assistenza Autorizzata Caldaie - Scaldabagni - Solare Termico

 

Assistenza Autorizzata per Marchi

 

 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

La Ditta Ferrari Roberto si occupa in maniera professionale di Assistenza Autorizzata a Caldaie, Scaldabagni e tanto altro...

 

Il servizio proposto, peraltro, è altamente qualitativo oltre che competente e completo

 

 

Servizi:

 

Pompe di Calore

Scaldabagni Gas

Sistemi Solari Termici

Sistemi Ibridi

Manutenzione Caldaie di Marchi Vari con inserimenti

Rapporti su Catasto Regionale

Riparazioni con Ricambi Originali

Installazione e Assistenza climatizzatori

Assistenza Scaldabagno

Riparazioni Scaldabagno Elettrici e Gas

Riparazioni di Caldaie

Riparazioni di Caldaie a camera aperta, tenuta stagna e condensazione

Riparazioni guasti all'impianto di riscaldamento

Sostituzione e installazione di Boiler scaldabagno elettrico e gas

Sostituzione e installazione di caldaie di ogni tipo

 

 

CALDAIE

 

Caldaie Residenziali

 

 

------------------------------------------------------------------------------

 

DETRAZIONI FISCALI ECOBONUS 50 - 60% - SCONTO IN FATTURA

 

 

------------------------------------------------------------------------------

 

SISTEMA SOLARE TERMICO

 

Gli impianti solari termici permettono di catturare l'energia solare e la usano per il riscaldamento dell'acqua corrente in sostituzione delle caldaie alimentate tramite gas naturale.

L'impianto solare termodinamico, invece, è quello che utilizza il calore del Sole per produrre corrente tramite l'evaporazione di fluidi vettori che alimentano turbine collegate ad alternatori.

 

Un impianto solare termico è composto dalle seguenti unità:

- collettori che cedono il calore del sole al fluido come

- lastra di rame percorsa da una serpentina e pitturata di vernice nera. L'assorbitore è protetto da un vetro temperato, che può essere prismatico

- al pannello selettivo trattato con biossido di titanio (TINOX). L'assorbitore è protetto da un vetro temperato, che può essere prismatico

- all'assorbitore sottovuoto

- un serbatoio di accumulo del fluido.

 

Esistono quattro tipi di impianti:

 

  • a circolazione naturale: il fluido è l'acqua stessa che riscaldandosi sale nel boiler, posto più in alto del pannello, dal quale viene distribuito alle utenze domestiche; il circuito è chiuso poiché l'acqua che viene consumata viene sostituita dall'afflusso esterno. Questo impianto è semplice ma è caratterizzato da una elevata dispersione termica, a scapito della efficienza.
  • a circolazione forzata: un circuito composto dal pannello, una serpentina posta all'interno del boiler ed i tubi di raccordo. È complesso dato che si deve prevedere un vaso di espansione, un controllo di temperatura ed altri componenti, ed ha un consumo elettrico dovuto alla pompa e alla centralina di controllo, ma ha una efficienza termica ben più elevata, visto che il boiler è posto all'interno, quindi meno soggetto a dispersione termica durante la notte o alle condizioni climatiche avverse.
  • a svuotamento: simile al sistema di circolazione forzata ma, in questo caso, l'impianto viene riempito e usato solo quando è necessario o possibile. Se l'impianto ha raggiunto la temperatura desiderata, si svuota, oppure se manca il sole l'impianto non si riempie. L'unico vincolo è che ci deve essere una pendenza minima tra il collettore e il serbatoio di raccolta.
  • a concentrazione con inseguitore solare: impianto in grado di concentrare i raggi solari in corrispondenza del fluido termoconduttore grazie ad una particolare forma parabolica.

 

 

Siti Brand

 

Beretta

Sime

Il tuo browser è vecchio!

Aggiorna il tuo browser per vedere il sito correttamente. Clicca qui per le ultime versioni dei browser più usati.

×